Napoli capitale dell’innovazione: TechnologyBIZ arriva alla Stazione Marittima (VIDEO)

Tantissime le novità per la quinta edizione

di Redazione

Napoli diventa capitale dell’innovazione: il 28 e 29 novembre la Stazione Marittima ospiterà la quinta edizione di TechnologyBIZ, la più importante iniziativa multidisciplinare su tecnologia e innovazione del Sud. Un incontro tra esponenti del mondo dell’industria, della politica, dell’economia, pensato per promuovere un ecosistema d’impresa che sia competitivo sul mercato globale.

Tantissimi i temi di quest’anno: si parte da tecnologia e smart-city, per indagare il rapporto tra tecnologia e trasporti, turismo, sanità, e capire in che modo la tecnologia contribuisce allo sviluppo di questi settori, nell’ottica di rendere le città sempre più vivibili; un occhio sarà puntato sul riscatto del Meridione, grazie a  “Sud e Innovazione“, con gli interventi dei sindaci di Napoli e Salerno De Magistris ed Emiliano. Nei vari convegni poi, i distretti tecnologici campani si presenteranno e parleranno della trasformazione dei risultati della ricerca in innovazioni di prodotto e di processo, mentre la Federico II illustrerà i suoi progetti in tema di Smart Cities; non si trascurerà infine la Smart Mobility e il Piano Regionale di Infomobilità della Regione Campania.

Ancora, nell’ambito della pubblica amministrazione si parlerà di tecnologia Open Source e delle opportunità che la sua applicazione può offrire alle aziende italiane sia pubbliche che private; per quanto riguarda la Sanità Digitale invece si discuterà di spread sanitario con Enzo Rivellini, Maria Triassi, Mario Morlacco, Ciro Verdoliva, Mario Migliulo. Engineering presenterà le Tecnologie Cloud in Sanità, mentre il CerICT presenterà tecnologie innovative “Made in Campania” per la sicurezza e la diagnostica medica.

Infine, particolare attenzione verrà data anche a Start up e Ventur capital: il successo di Business Devil, area dedicata alle start up tra le novità della scorsa edizione verrà replicato anche quest’anno, mentre Invitalia informerà i partecipanti sulle prossime opportunità in materia di finanza agevolata.

Ad animare l’area il Google Developer Group Campania, che distribuirà promo-code da 2000 dollari per le Cloud Platform di Google, e Sud Makers, la nuova area di TechnologyBIZ dedicata ai FabLab della Campania con il patrocinio morale di Confartigianato, che sarà presente con un laboratorio temporaneo dove verranno svolti workshop e dimostrazioni per avvicinare artigiani e imprese alla fabbricazione digitale attraverso quelle tecnologie in grado di rivoluzionare il mondo della produzione, con un ospite d’eccezione, l’artista Enrico Durazzo, fondatore del brand NapoliMania.

Sono previsti anche momenti di approfondimento su temi strategici per il territorio con Campania Innovazione, Agenzia Regionale per la promozione della Ricerca e dell’Innovazione, partner dell’iniziativa, che presenterà le opportunità di fare business con i contratti di Rete di Imprese, la Research and Innovation Strategy for Smart Specialisation della Regione Campania, la nascente Rete degli incubatori, per mettere a sistema le realtà locali che si occupano di creazione di impresa, il Crowdfunding, le esperienze e le best practice in materia di nuove forme di finanziamento. Una vetrina presenterà al pubblico le start up che l’Agenzia ha sostenuto negli anni attraverso le azioni di stimolo e sviluppo delle giovani idee imprenditoriali.

GUARDA IL PROMO realizzato da ROAD TV ITALIA:

27 novembre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *