TBIZ, Bruno Uccello: “Al via il nuovo format TBIZ Conference”

TBIZ Conference, serata di riflessioni su Economia, Impresa, Ricerca, al via il 4 dicembre alle ore 18.00 a Città della Scienza.

TechnologyBIZ è l’iniziativa dedicata all’Innovazione e alle tecnologie, e dal 2009 promuove la nascita di un ecosistema impresa – ricerca – istituzione che guardi al mercato globale. Appuntamento abituale per l’innovazione al Sud, ora si sdoppia con due format diversi, a spiegarlo è l’ideatore, Bruno Uccello: “Abbiamo diviso il nostro incontro annuale in due momenti meglio focalizzati. In maggio, ci sarà TBIZ OpenWorld 2015, la vetrina internazionale per la promozione delle tecnologie Made in Campania con incoming di soggetti esteri ed incontri bilaterali per lo sviluppo di accordi commerciali e partnership.”

Il 4 dicembre ci sarà la TBIZ Conference, una serata a ruota libera dove a partire dalle 18.00 si susseguiranno interventi degli speaker e dialogo con il pubblico, un momento di riflessione su Economia, Impresa, Ricerca e racconti di belle storie di Persone del Sud. Naturalmente sono tutti invitati a TBIZ Conference, giovedì 4 Dicembre dalle 18 a Città della Scienza! Durante la serata sarà presente Invitalia, l’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa, con una sua postazione per informare sul nuovo programma Smart & Start Italia. Inoltre, interverrà Annalisa Clavari, che di Invitalia è Responsabile Promozione dell’Area Finanza e Impresa, per approfondire gli incentivi riservati alle imprese.

Le soprese non sono finite, perché a partire dalle 10.00 durante tutta la giornata del 4 dicembre, ci saranno alcuni incontri verticali su precisi fucus. A partire dalle ore 10.00, si terranno gli Amazon Web Services LABS, corsi gratuiti di ‘Learning-by-doing’ sulla piattaforma leader internazionale di Amazon Web Services, organizzati da VMengine. Alle 14.30 l’ Aggregazione Pubblico-Privata per la ricerca industriale MAReA terrà un seminario sulle opportunità di sviluppo del settore Agroalimentare in ambito internazionale, grazie al nuovo programma europeo per la Ricerca e l’Innovazione e all’apporto dei Centri di Ricerca Pubblici per le imprese, dal titolo “Una Rete di Competenze per la Ricerca, l’Innovazione ed il Trasferimento Tecnologico. Le Opportunità di Sviluppo Internazionale in Ambito Agroalimentare. Gli Incentivi Finanziari nella Programmazione Europea 2014-2020.”

Infine non manca l’abituale seminario coorganizzato con l’Ordine dei Commercialisti, a partire dalle ore 15.00, sui temi: Fatturazione Elettronica, Reti d’impresa, Start Up innovative, Internazionalizzazione delle imprese, che permetterà ai partecipanti di ricevere 4 crediti formativi. Finiti i seminari, inizierà la serata!

Interverranno:

Diana A. AlnasrAllah (Founder FawzNet Kuwait) Irene Bonadies (Ricercatrice presso CNR-ICTP) Domenico Brigante (Imprenditore, Brigante Engineering Group) Luigi Carrino (Presidente Distretto Aerospaziale Campano) Antonio Chello (Delegato Consorzio Area Tech Coroglio) Annalisa Clavari (Dirigente Invitalia Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti) Fabio D’Aniello (Delegato AMCHAM American Chamber of Commerce in Italy) Massimo De Falco (Presidente Distretto Alta Tecnologia Smart Power System) Umberto De Martinis (Presidente del Centro di Competenza Trasporti TEST) Marco Ferretti (Presidente MAR.TE. Ricerca innovazione trasporti intermodali) Amedeo Manzo (Presidente Banca Credito Cooperativo Napoli) Raffaella Papa (Presidente Forum Responsabilità Sociale Campania) Antonio Pescapè (Docente di Reti di Calcolatori) Nino Ragosta (CEO Fantagazzetta.com) Sarah Van Hoe (Artista) Gianpaolo Varchetta (Presidente MAReA – Aggregazione Pubblico-Privata per la ricerca industriale) Marianna Vitale (Chef vincitrice “Giovani Stelle”)

Sono stati invitati: Colombia A. Barrosse (Console Generale degli USA) Stefano Caldoro (Presidente Regione Campania) Edoardo Imperiale (Direttore Imprese e Innovazione Sviluppo Campania) Christian Thimonier (Console Generale di Francia)

Stimolano le discussioni: Antonio Savarese Renato Rocco