Tangenziale, de Magistris: “I napoletani sono stanchi. Pronti ad aprire l’epoca dell’autonomia”

Il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris deciso sulla Tangenziale: “aprire riflessione su destinazione fondi finora pagati dai napoletani con pedaggio”

Il Sindaco di Napoli, Luigi de Magistris è intervenuto in conclusione del dibattito consiliare che ha portato all’approvazione di un’importante deliberazione riguardante il parere favorevole alla realizzazione del progetto denominato “Tangenziale di Napoli-Stazione di Capodichino. Nuovo fabbricato e nuovo piazzale”.

 

De Magistris sulla Tangenziale: “Contrario a ogni concessione”

Il Sindaco ha affermato che, dalle analisi scaturite dal dibattito ma anche dal confronto con la città e la sua gente, non è più procrastinabile l’apertura di una discussione su questo tipo di concessione. “Anzi – ha detto de Magistris – sono contrario ad ogni concessione e la riflessione va aperta sulla destinazione dei fondi finora pagati dai napoletani con il pedaggio. I napoletani sono stanchi di pagare tributi ad altri per infrastrutture che si trovano nella loro città”.

“Si apre – ha concluso il Sindaco – una nuova epoca, l’epoca dell’autonomia, che scriveremo nei prossimi mesi in questa città”.