Svolta sul futuro di Edenlandia. Il comune assicura: “in arrivo nuove opportunità”

Edenlandia, nuove opportunità all’orizzonte

di Redazione

Napoli – C’è una svolta sul futuro di Edenlandia, il parco divertimenti di Napoli che, tristemente chiuso, da diverso tempo attende una riqualificazione che porti a nuova vita le storiche strutture in cui i bambini napoletani di ieri sono cresciuti.

Oggi, la buona notizia giunge dall’amministrazione comunale: “da domani  secondo gli assessori al Lavoro e all’Urbanistica, Enrico Panini e Carmine Piscopo   sarà possibile affrontare il tema del futuro di Edenlandia, che speriamo possa essere risolto nel migliore dei modi e il più rapidamente possibile. Il nostro obiettivo è restituire alla città e ai bambini un’area così importante, salvaguardando l’occupazione dei dipendenti della struttura”.

Un annuncio che giunge in seguito al provvedimento firmato dall’avvocato Rosaria Contino che riconosce la legittimità dei volumi dell’Edenlandia, di cui è stata ricostruita – grazie alla sinergia tra comune di Napoli, Mostra d’Oltremare e curatela fallimentare – l’esatta situazione delle volumetrie. “Il provvedimento – si legge nella nota diffusa da Palazzo San Giacomo – riapre così la possibilità di riutilizzo dell’area con le sue attrezzature, la cui vocazione, sottolinea l’amministrazione, non può che confermarsi quale parco dei divertimenti”. Presto, si spera, nuove opportunità potranno riaprire le porte dell’Edenlandia, affinchè torni ad accogliere le nuove generazioni di bimbi napoletani.

8 novembre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *