Sugli autobus Ctp cartelli anti privatizzazione

In quasi tutti gli autobus CTP sono stati affissi cartelli anti privatizzazione. Peppe Ferruzzi: “La scelta di de Magistris ha il sapore di una resa”

In quasi tutti gli autobus della CTP sono stati affissi centinaia di manifestini che informano i cittadini utenti sulla scelta della città metropolitana, guidata da Luigi De Magistris, di liberalizzare, cioè, di fatto, di privatizzare, tramite un bando di gara l’appalto del servizio“. Lo rende noto l’Unione Sindacale di Base (Usb).

 

Cartelli anti privatizzazione sugli autobus Ctp: “La scelta di de Magistris ha il sapore di una resa”

“La scelta di de Magistris ha il sapore di una resa – dice Peppe Ferruzzi del coordinamento Provinciale USB Lavoro Privatoin controtendenza rispetto a quella che era la sua proposta politica, di mantenere in house la partecipata e di creare l’azienda unica metropolitana, attraverso la fusione per incorporazione di ANM“. “Quando un privato gestisce un servizio pubblico – aggiunge Adolfo Vallini del consiglio nazionale Usblo fa esclusivamente per ricavarne un profitto e non certo per fare beneficenza. A pagarne le spese saranno i cittadini e le fasce deboli, attraverso l’aumento delle tariffe e il taglio dei servizi”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *