Suburra: rilasciato il trailer ufficiale della seconda stagione

La seconda stagione di Suburra è pronta ad approdare sul piccolo schermo. Il 22 febbraio torneranno Aureliano, Lele e Spadino pronti a conquistare Roma

La seconda stagione di Suburra è pronta ad approdare sul piccolo schermo. Il 22 febbraio torneranno Aureliano, Lele e Spadino pronti a conquistare Roma e sottomettere il mondo della politica.

Tra un mese esatto, la seconda stagione di Suburra, tornerà per tenere i fan incollati allo schermo. Tra sangue pronto a scorrere e nuovi volti da conoscere, Aureliano e Spadino faranno di tutto per conquistare Roma e controllare la politica. Dopo il primo teaser, anche il trailer ufficiale della seconda stagione di Suburra è stato rilasciato. Cosa c’è da aspettarsi dalle vicende dei protagonisti che andranno ad intrecciarsi con quelle dei nuovi personaggi?

Suburra 2, arriva il trailer ufficiale: “Noi tre contro tutti”

Suburra
Alessandro Borghi è Aureliano

Noi tre contro tutti“, queste le parole di Spadino nel primo trailer ufficiale della seconda stagione di Suburra. Tratta dall’omonimo romanzo scritto da Giancarlo De Cataldo e Carlo Bonini, la seconda stagione di Suburra è ambientata nei quindici giorni che precedono le elezioni del nuovo sindaco di Roma, a tre mesi dalla fine della prima stagione. Tra i nuovi volti che gli spettatori incontreranno, Nadia (Federica Sabatini), figlia di un piccolo boss di Ostia la cui vita si lega a quella di Aureliano; Cristiana (Cristina Pelliccia), poliziotta schietta e determinata che metterà i bastoni tra le ruote alla carriera di Lele; Adriano (Jacopo Venturiero), speaker radiofonico, nonché ‘figlioccio’ di Samurai, che segue attivamente le vicende del candidato sindaco Cinaglia.

Tornano i protagonisti: Aureliano(Alessandro Borghi), Spadino (Giacomo Ferrara), Lele (Eduardo Valdarnini), Sara Monaschi (Claudia Gerini), Amedeo Cinaglia (Filippo Nigro) e Samurai (Francesco Acquaroli). Accanto a loro, altri personaggi già presenti nella prima stagione si riveleranno decisivi nelle dinamiche del potere: la sorella di Aureliano, Livia Adami (Barbara Chichiarelli), Adelaide Anacleti (Paola Sotgiu) e Angelica (Carlotta Antonelli), rispettivamente la madre e la moglie di Spadino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *