Studio dentistico abusivo scoperto nel Napoletano

Studio dentistico abusivo scoperto nel Napoletano

Studio dentistico abusivo scoperto nel Napoletano. Due denunce per esercizio abusivo della professione medica

Uno studio dentistico abusivo, privo di qualsiasi autorizzazione, è stato scoperto dai finanzieri del comando provinciale di Napoli ad Arzano, nel Napoletano. In particolare, i finanzieri hanno scoperto nella centrale via Roma lo studio all’interno del quale due sedicenti dentisti svolgevano la professione privi delle abilitazioni accademiche.

 

Studio dentistico abusivo: due denunce per esercizio abusivo della professione medica

I due dentisti praticavano cure odontoiatriche, applicavano apparecchi per l’allineamento dei denti, effettuavano devitalizzazioni e ricostruzioni dentarie o estrazioni di molari. I due sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Napoli Nord per il reato di esercizio abusivo della professione medica. Sono in corso accertamenti sulla documentazione extracontabile ritrovata all’interno del locale per ricostruire compiutamente il volume d’affari.