Storie di confine in una mostra fotografica al Pan

“Uomini sul Confine”, al Pan, è una mostra fotografica di Sandro Montefusco, ma è soprattutto un racconto per immagini che scava nei temi più attuali, un viaggio nei luoghi del mondo.

Prosegue fino al 10 ottobre la mostra fotografica “Uomini sul confine”.

A ospitarla, il Pan a via dei Mille.

Al Pan vecchie e nuove frontiere del mondo

“Uomini sul Confine” è una mostra fotografica di Sandro Montefusco, ma è soprattutto un racconto per immagini che scava nei temi più attuali, un viaggio nei luoghi del mondo.

Una raccolta di foto scattate in quei luoghi segnati da un muro di cemento, un filo spinato, vissuti da uomini e donne nel mezzo di un embargo, alla frontiera.

Immagini che arrivano da Tijuana,  Cuba, l’isola Taquile sul lago Titicaca,  Gerusalemme, il Ladakh. Luoghi che uniscono Nord e Sud, luoghi dove si incontrano e scontrano culture diverse, luoghi di vecchi e nuovi confini, dove si incrociano i sogni e i drammi degli uomini.

L’ingresso è gratuito. La mostra è nella sala Foyer del Pan aperta dal lunedì al sabato (9:30 – 19:30) e la domenica (9:30 – 14:30).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *