Stop alle navette nel porto di Napoli

Stop alle navette nel porto di Napoli

Stop alle navette nel porto di Napoli. A via collegamenti di trasporto pubblico tra porto e città. Il programma parte il 16 gennaio, con la linea Alibus

L’Autorità portuale di Napoli sostituisce il trasporto privato di navetta interna tra Calata Porta Massa e molo Angioino con un sistema di collegamenti di trasporto pubblico tra porto e città. Il programma parte da lunedì 16 gennaio, con la linea Alibus che, dal molo Angioino, con fermata al molo Immacolatella Vecchia, collegherà, ogni venti minuti, il porto alla Stazione Centrale, all’Aeroporto e viceversa. Il percorso all’interno del porto sarà gratuito, mentre all’esterno proseguirà secondo il sistema tariffario previsto.

 

Navette nel porto di Napoli: al via servizio di collegamento porto-città

Il provvedimento, si legge in una nota dell’autorità portuale di Napoli, è un primo passo verso un servizio di collegamento porto-città cui stanno lavorando l’Autorità Portuale di Sistema, il Comune di Napoli e l’ANM. Il piano porterà, a breve, alla stipula di una convenzione con il Comune per l’istituzione di uno o più linee di trasporto pubblico che possa servire tutti gli ambiti portuali e i punti strategici della città.