Stadio San Paolo, la SSCN ha saldato il debito con il Comune

Il pagamento è avvenuto questa mattina. Ora resta solo da trovare l’accordo per il futuro del San Paolo

Il pagamento è avvenuto oggi:  la società di De Laurentiis ha versato i 6mln di euro dovuti al Comune per il fitto dello stadio venerdì scorso, e l’operazione è andata in porto proprio questa mattina.

Debito saldato

Saldato quindi il debito della SSCN nei confronti del Comune fino al 28 febbraio 2014, ora resta solo da trovare l’accordo per il futuro dello Stadio San Paolo. Il Napoli ha fatto un bonifico di poco piu di sei milioni di euro stamattina al Comune. Il Sindaco si è detto molto soddisfatto. “Questo sblocca la situazione” ha dichiarato De Magistris

Le specifiche

Come si legge dal sito ufficiale: “La SSC Napoli comunica di aver provveduto al saldo delle spettanze debitorie nei confronti del Comune di Napoli. La Società, infatti, questa mattina, alle ore 11.12, ha effettuato bonifico di pagamento a favore del Comune di Napoli della somma di euro 6.232.792,71 iva compresaIl versamento e’ stato effettuato a meno di 24 ore lavorative (considerando la chiusura delle Banche di sabato e domenica) dalla ricezione delle reversali di pagamento, pervenute  via fax venerdì 4 aprile nel primo pomeriggio.”

I prossimi sviluppi

L’accordo per lo stadio non è stato ancora firmato. Il sindaco dice che tutto si concluderà nei prossimi giorni. Sarà una concessione probabilmente di tre anni, rinnovabile, ma ancora non è certo il periodo di tempo. Una lieta conclusione di una vicenda spinosa che qualcuno temeva potesse avere un epilogo peggiore. Invece tutto è andato per il meglio.