Spari a Napoli: Un uomo di 64 anni è rimasto ferito ma non dai proiettili

Spari a Napoli: Indagini in corso per capire cosa sia successo la scorsa notte nel quartiere Fuorigrotta dove sono stati esplosi colpi di arma da fuoco

Indagini dei carabinieri sono in corso per capire cosa sia successo la scorsa notte nel quartiere Fuorigrotta di Napoli dove sono stati esplosi colpi di arma da fuoco. Un uomo di 64 anni è rimasto ferito ma non perché raggiunto da qualche proiettile.

 

Spari a Napoli in un’area interessata dalla spaccio di droga

Secondo accertamenti successivi, infatti, è stato accertato che l’uomo, incensurato, quando ha sentito l’esplosione di colpi, si è spaventato e alzandosi di fretta dal letto ha sbattuto contro qualcosa procurandosi una ferita guaribile in dieci giorni. In via Giacomo Leopardi, dove si è verificata la sparatoria, i militari stanno cercando di capire cosa sia successo prima e subito dopo il fatto: l’area è interessata da un’attività di spaccio di droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *