Sparatoria a Napoli: ferito 26enne incensurato

Sparatoria a Napoli: ferito 26enne incensurato

Sparatoria a Napoli. Ad essere ferito è stato Giovanni Sequino, 26enne incensurato. Il giovane è stato colpito al braccio e all’addome, non rischia la vita

Una persona è stata ferita con colpi d’arma da fuoco nel Rione Sanità a Napoli. Secondo le prime notizie fornite dalla polizia l’episodio è avvenuto tra via Santa Maria Antesaecula e Piazza San Vincenzo. Il ferito  si chiama Giovanni Sequino, 26 anni, incensurato.

 

Sparatoria a Napoli: prime ricostruzioni

Il giovane è stato raggiunto da due persone in sella ad uno scooter che hanno fatto fuoco: è stato ferito all’addome e al braccio.  Sequino è stato soccorso e portato al’ospedale “Vecchio Pellegrini”: le sue condizioni non destano preoccupazioni. Uno dei due malviventi che hanno fatto fuoco indossava una parrucca rossa. Sul posto sono giunti sia gli agenti della squadra mobile che quelli della polizia scientifica.