Spacciatore arrestato in discoteca nella Napoli bene. Aveva con sé 9 dosi di cocaina

Spacciatore arrestato in discoteca nella Napoli bene. Aveva con sé 9 dosi di cocaina

Trovate addosso allo spacciatore arrestato in discoteca anche 180 euro in banconote di vario taglio. Aveva appena venduto una dose di cocaina per 20 euro

Spacciatore arrestato in discoteca. Il fatto è accaduto in un noto locale della Napoli bene, in via Dei Mille, in cui l’uomo, Carmine Palmieri, 39 anni, del Rione Traiano, è stato fermato in flagranza di reato mentre riforniva di cocaina un giovane universitario, poi segnalato all’autorità competente, che lo aveva appena pagato con 20 euro.

 

9 dosi di cocaina e 180 euro trovato addosso allo spacciatore arrestato in discoteca

Il 39enne, già noto alle forze dell’ordine per analoghi precedenti, è stato arrestato trovato in possesso di 9 dosi di cocaina dagli agenti del commissariato di polizia San Ferdinando. Aveva addosso anche la somma di 180 euro suddivisa in banconote di vario taglio.