Sos per Luigino, la carpa del Palazzo reale

Sos per Luigino, la carpa del Palazzo reale

Per risparmiare denaro si è deciso di chiudere i rubinetti della fontana di Palazzo reale,così l’acqua ha iniziato a imputridirsi eLuigino rischia la morte

Corre un grosso pericolo Luigino, la carpa che da dieci anni sguazza nella fontana reale di Palazzo Reale a Napoli.

La sua fontana si trova in mezzo a un grande parcheggio nel cortile interno della dimora borbonica.

Ma i lavoratori si mobilitano.

I lavoratori del Palazzo reale lanciano una campagna di sensibilizzazione

Per far risparmiare denaro allo Stato si è deciso qualche tempo fa di chiudere i rubinetti della fontana di Palazzo reale, così, senza più carico e scarico, l’acqua ha iniziato a imputridirsi.

I lavoratori del Palazzo reale si sono accorti che la carpa rischia la morte per le condizioni in cui versa e hanno deciso di lanciare la campagna Sos, Salvate il pesce Luigino.

A ciò si aggiunge la solidarietà dei restauratori del vicino laboratorio che riversano secchi d’acqua pulita nella vasca. Qualcuno ha già scritto alla protezione animali, altri hanno chiamato i sindacati che però hanno gentilmente rifiutato, non essendo Luigino un lavoratore.