Solidarietà, inaugurata a Quarto la Cittadella dell’inclusione

Si è celebrata giovedì pomeriggio la cerimonia dell’inaugurazione della Casa d’Inclusione di Quarto, in provincia di Napoli.

Si e’ celebrata giovedì pomeriggio la cerimonia dell’inaugurazione della Cittadella dell’Inclusione di Quarto, in provincia di Napoli. Il progetto e’ della Fondazione Centro Educativo diocesano Regina Pacis di Pozzuoli. Alla cerimonia e’ intervenuto il ministro del Lavoro e politiche sociali Nunzia Catalfo e il presidente della Conferenza Episcopale italiana, il cardinale Gualtiero Bassetti. Il presidente della Camera, Roberto Fico, ha inviato un messaggio di saluti alla Fondazione in cui ha rimarcato l’importanza di avviare un piano periferie che sia prodromico a restituire dignita’ alle persone, specialmente ai disabili, e a sottrarre i giovani e i minorenni dalla morsa della criminalita’ organizzata e delle devianze.

Il ministro Catalfo ha sottolineato come sia importante un progetto come quello della Casa di Inclusione perche’ “occorre intercettare il disagio e accompagnare i cittadini che ne sono afflitti verso un percorso di vita autonoma”. Il cardinal Bassetti ha sottolineato la generosita’ del popolo e della Chiesa locale spiegando che e’ nelle opere di carita’ che si concretizza l’amore di Dio. All’iniziativa ha preso parte anche la fondazione Con il Sud e l’impresa sociale Con i bambini, nella persona del presidente Carlo Borgomeo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *