Slovan – Napoli 0-2: parlano Hamsik e Maggio (VIDEO)

Grande emozione per Marekiaro nel suo vecchio stadio, Maggio sull’Europa League: “presto per dire se siamo i favoriti.”

Dopo la partita Slovan – Napoli, ai nostri microfoni parlano Hamsik e Maggio

La sfida con lo Slovan Bratislava ha confermato il pronostico della vigilia, con un divario ampio fra le due squadre (e i rispettivi monte-ingaggi) confermato dallo 0 – 2. Di Hamsik ed Higuain le reti, per lo Slovan una traversa su punizione e poco più.

Erba di casa mia

Giocava in casa Marek Hamsik (a proposito, si pronuncia ” Hamscik ” ) , era il giocatore più atteso e non si è fatto desiderare: un gol e un assist per lui nel prato dove ha mosso i primi passi verso il professionismo. Non era facile reggere alla pressione di chi è un eroe designato, ha dimostrato carattere e determinazione. I consigli dei suoi vecchi maestri poi l’ hanno aiutato: il colpo di testa era forse il suo unico punto debole, adesso più in alto di tutti ci arriva proprio quella cresta.

Bene per il morale

Anche Maggio è stato autore di una prestazione ampiamente sopra la sufficienza, in linea con l’andamento della squadra. Il terzino ha affermato come fosse ” importante dare continuità alle vittorie, oggi abbiamo mostrato la mentalità giusta. I favoriti in Europa League? È presto per parlare, il nostro obbiettivo è passare la fase a gironi, poi vedremo “