Silvio Berlusconi: "Signor De Luca io sono un garantista"

Silvio Berlusconi: “Signor De Luca sono un garantista”

Silvio Berlusconi, ospite della trasmissione Virus in onda su Raidue, ha voluto ricordare al candidato campano De Luce che lui è un garantista.

Ospite ieri alla trasmissione di Raidue, Virus, l’ex premier Silvio Berlusconi ha esordito col raccontare del suo lavoro svolto in politica negli ultimi vent’anni: “Non mi aspettavo di restare in politica per tanti anni. Sono imprenditore, quello è il mio mestiere, ma ho sentito il dovere di entrare in politica per fermare i comunisti. Oggi la sinistra è diversa, è nella sua cultura conquistare e mantenere il potere e ciò fa espandere la spesa pubblica e quindi le tasse”. Per poi si rivolgersi all’attuale presidente del Consiglio, dicendo: “No, Renzi non ridurrà le tasse”. E infine ha parlato al candidato del centrosinistra alle prossime regionali in Campania, Vincendo De Luca.

Silvio Berlusconi garantista

Al candidato campano, Silvio Berlusconi, ha voluto dire: “De Luca? Sono garantista. Io sono un garantista e non ho detto una parola tra l’altro non lo conosco. Mi sono astenuto da ogni commento. Qualcuno prima bisogna conoscerlo, poi i processi fanno il loro corso e poi alla fine si può dire se è presentabile o no”.