Villa Comunale di Napoli: il lavoro dei volontari di Sii Turista della Tua Città

‘Sii Turista della Tua Città’ al lavoro per la rinascita della Villa Comunale di Napoli

Ai volontari di Sii Turista della Tua Città è stata affidata per il mese di giugno la Casina Pompeiana della Villa Comunale di Napoli. “Ecco come aiutarci”

La Casina Pompeiana, nella Villa Comunale di Napoli, per tutto il mese di giugno è stata affidata ai volontari di Sii Turista della Tua Città. E questi davvero non hanno perso tempo. Domenica, infatti, durante l’iniziativa “Un aperitivo in Villa Reale (Comunale)”, hanno piantato un albero di Avocado, uno di Gelsomino, uno di Fiore d’Angelo, tantissime rose, girasoli, basilico, salvia, erba cipollina, menta e tanto e tanto altro. Come si vede dalle foto pubblicate sulla loro pagina facebook.

 

Il lavoro fatto nella Casina Pompeiana, senza l’aiuto di giardinieri o dell’agronomo della Villa Comunale di Napoli

Ecco il messaggio dei volontari, che sottolineano come il duro lavoro sia stato fatto anche senza alcun aiuto: “Abbiamo affrontato una sfida pesante e impegnativa, ma non poco, c’amm scassat’ in quanto il terreno dove abbiamo piantato tutto, era praticamente cemento e non abbiamo avuto nè l’aiuto dell’agronomo della Villa Comunale nè un minimo aiuto dai giardinieri della Villa e per di più c’hanno tolto pure la pompa dell’acqua da fuori la Casina. Il nostro ringraziamento va a Mimì, un guardiano della villa che ci ha dato una mano importante nel piantare e al signor Peppe che ha portato Zappa, Rastrello e Pala. La Casina ci è stata affidata in maniera provvisoria per un mese minimo, quindi venitela a vedere quanto prima! La Mattina siamo anche Aula Studio con wifii gratuito, ci sono i computer, tavolini esterni in villa, carte gioco napoletane, scacchi, parei per stendervi sui prati e tanto altro. Insomma, il nostro obiettivo è che la Casina sia uno spazio aperto a tutte le esigenze delle persone!!!”

 

Sii Turista della Tua Città scrive a chiunque voglia aiutare i volontari nella riqualificazione della Villa Comunale di Napoli

E infine una vera e propria richiesta di aiuto a chi volesse davvero far qualcosa per migliorare Napoli: “Ora se davvero volete aiutarci in questa avventura in Villa Reale (comunale) che stiamo vivendo con lo scopo di portare vita, energia, movimento in un luogo dimenticato da molti, è arrivato il momento!!!
Vi scriviamo una lista di tutte le cose di cui abbiamo bisogno e se volete potete portarle qui ogni giorno:
– piante, alberi, fiori
-zappa
-rastrello
-pala
-terreno
-attrezzi da giardinaggio
-gessetti per la lavagna
– lavagna
-parei , teli grandi
-sdraio
-ombrelloni da mare o gazebo
-candele
-tappeti interni ed esterni
-tavolini piccoli e grandi
-sedie di qualsiasi tipo
-pneumatici di auto o tir
-guanti per giardinaggio
-libri inutilizzati
-cd musicali inutilizzati
-divanetti
Insomma, ci serve tanto e anche altro che non c’è scritto
Accettiamo tutto a braccia aperte!!”