Si torna a sparare in strada: a Soccavo una "stesa" con oltre 30 colpi esplosi

Si torna a sparare in strada: a Soccavo una “stesa” con oltre 30 colpi esplosi

Si torna a sparare in strada: numerosi colpi di arma da fuoco, con circa 32 bossoli ritrovati, sono stati esplosi nella serata di ieri a Napoli

Si torna a sparare in strada. Infatti, numerosi colpi di arma da fuoco, con circa 32 bossoli ritrovati dalle forze dell’ordine, sono stati esplosi nella serata di ieri a Soccavo, quartiere della zona occidentale di Napoli, in via Antonino Pio. Stando alla ricostruzione fatta agli agenti della Polizia di Stato del Commissariato San Paolo, i colpi sarebbero stati esplosi da alcune persone che viaggiavano a bordo di scooter con i volti coperti dai caschi.

 

Sparare in strada per ribadire il proprio predominio: la “stesa” avvenuta ieri a Soccavo

Ad essere colpite sono state le case che si trovano sulla strada in cui è avvenuto il fatto, compresi alcuni balconi che affacciavano sul lato esterno. Secondo gli inquirenti potrebbe trattarsi di una “stesa”, ovvero un raid intimidatorio con colpi sparati in aria per ribadire il predominio sul territorio in questione.