Ancora panico alla riviera di Chiaia (VIDEO-FOTO)

Gli abitanti del quartiere chiedono interventi decisi

di Antony Simone

Momenti di tensione questa mattina al vico Santa Maria alla neve nel quartiere di Chiaia a Napoli.
Una forte esplosione causata da una fuga di gas a pochi metri di distanza dal palazzo Guevara, parzialmente crollato il quattro Marzo scorso, ha nuovamente creato il panico tra i residenti.
Ancora una tragedia evitata per poco dunque, ed ancora una volta panico tra i cittadini che chiedono interventi immediati per prevenire altre possibili sciagure.
Utenze staccate – almeno per il momento – ed abitazioni evacuate in via precauzionale, sono solo i primi segnali delle nuove preoccupazioni di chi vive il quartiere e teme di essere nuovamente in pericolo.
Da questo pomeriggio comunque, i Vigili del Fuoco sono a lavoro per rendere sicura la zona e permettere ai tecnici dell’Abc di proseguire i lavori di ristrutturazione della rete idrica, iniziati pochi giorni fa.

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *