Si lancia dalla finestra dell’ospedale ‘Luigi Curto’ nel Salernitano, morto 47enne

Si lancia dalla finestra, al terzo piano, dell’ospedale Luigi Curto, nel Salernitano. Deceduto un uomo di 47 anni, si ipotizza il suicidio

Un uomo di 47 anni si è lanciato dal terzo piano dell’ospedale ‘Luigi Curto‘ di Polla, nel Salernitano. E’ accaduto questa mattina intorno alle 7.30. Sul posto, i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina che, dopo aver eseguito un sopralluogo, hanno ascoltato anche alcuni testimoni che hanno confermato la scelta volontaria dell’uomo, per cui è prevalente l’ipotesi del suicidio.

 

Si lancia dalla finestra al terzo piano: si ipotizza il suicidio

Il 47enne, originario di Buccino, era ricoverato da due giorni nel reparto di Chirurgia. Al momento, non si conoscono i motivi alla base del gesto, ma non si esclude che l’uomo fosse affetto da una patologia depressiva. La salma non è sotto sequestro, in attesa di disposizioni della magistratura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *