Si lancia dal balcone con il figlio di 3 anni, tragedia nel Salernitano

Si lancia dal balcone con il figlio di 3 anni, tragedia nel Salernitano

Si lancia dal balcone con il figlio di 3 anni. La tragedia è avvenuta proprio questa mattina. Alla base dell’insano gesto forse un litigio con la moglie

Si lancia dal balcone con il figlio di 3 anni. La tragedia è avvenuta proprio questa mattina, quando un infermiere di 45 anni, a Padula (Salerno) tenendo in braccio il figlioletto piccolo ha deciso di commettere questo omicidio-suicidio. I due sono morti praticamente sul colpo. Pare che alla base dell’insano gesto ci sia stato un litigio con la moglie, in seguito al quale aveva passato la notte in casa della madre, che abita nello stesso stabile della coppia.

 

Si lancia dal balcone con il figlio di 3 anni, le indagini dei carabinieri

Sul luogo in cui è avvenuto il fatto, nelle vicinanze della piazza principale del piccolo centro del Vallo di Diano, sono intervenuti carabinieri della locale stazione ed i i vigili del fuoco del distaccamento di Sala Consilina.