Si assenta dal posto di lavoro per compiere una rapina

Si assenta dal posto di lavoro per compiere una rapina

Lascia il posto di lavoro per rubare borsa. E’ successo al Vomero in via Giacomo Puccini. Per fortuna l’uomo è stato arrestato.

Una volta si timbrava il cartellino e poi si sgattaiolava di nascosto a compiere i propri servizi, come andare al supermercato ad esempio. Oggi, invece, ci ritroviamo qui a dover parlare di un 47enne napoletano che si assenta dal proprio posto di lavoro per andare a rapinare un’anziana. E’ successo al Vomero, dove l’uomo, dipendente di una società di parcheggi in Zona Ospedaliera, all’improvviso si è assentato dal posto di lavoro per rapinare una donna di 72 anni abitante in via Giacomo Puccini. Ed è proprio qui, nell’atrio dello stabile condominiale dove viveva l’anziana, che l’uomo, con precedenti penali, ha cercato di rubarle le borsa.

Rapina sventata dal portiere

Per fortuna nello stabile era presente il portiere, che assistendo alla scena è corso per aiutare la donna in difficoltà. Il rapinatore una volta stato scoperto ha lasciato perdere ed è corso via. Purtroppo per lui, però, sul luogo del delitto ha lasciato giubbotto e motorino, prove che i carabinieri hanno usato per rintracciarlo, fermato proprio nel parcheggio dove poco prima aveva lasciato il suo posto di lavoro. L’uomo è stato denunciato in stato di libertà.