Seviziato con il compressore a Pianura, iniziato il processo

Seviziato con il compressore a Pianura, iniziato il processo. “La mia vita è cambiata”

Ascoltato dalla Procura anche Enzo, il 14enne seviziato con il compressore da Vincenzo Iacolare. Il 31 marzo la prossima udienza

È iniziato ieri, davanti all’undicesima sezione del Tribunale di Napoli, il processo sulla vicenda di Enzo, 14enne di Pianura, seviziato con un compressore all’interno di un autolavaggio l’8 ottobre 2014. Il minore è stato ascoltato nel corso dell’udienza. Con lui, altri sei testi citati dal pm Fabio De Cristofaro. Tra i quali anche il padre e la madre del 14enne e i due giovani presenti all’interno dell’autolavaggio amici di Vincenzo Iacolare, il 25enne accusato di tentato omicidio e violenza sessuale.

 

La deposizione di Enzo, seviziato con il compressore, è durata un’ora. “La mia vita è cambiata”

E la deposizione del 14enne è durata un’ora. Non priva di ogni descrizione del fatto: “È entrato nel gabbiotto, ha preso il compressore e me l’ha infilato da dietro; mi ha immobilizzato con il ginocchio sul petto, mi ha abbassato la tuta”. Un particolare, quest’ultimo, che viene negato invece dalla difesa di Iacolare, che sostiene di non aver mai abbassato i pantaloni della tuta, ma di essersi limitato ad accostare il compressore alla parte posteriore del ragazzino. Che ha poi proseguito: “Non so perché l’abbia fatto, so solo che la mia vita è cambiata, ora a stento gioco con gli amici, la notte dormo male, mia madre è stata costretta a rinunciare al lavoro”.

 

Il 31 marzo sarà ascoltato anche Vincenzo Iacolare, accusato di aver seviziato con il compressore il 14enne

La prossima udienza è stata fissata per il 31 marzo. Quando a essere ascoltati saranno il consulente tecnico che ha svolto la perizia sul compressore, la psicologa che assiste il minore e, come chiesto dalla difesa rappresentata dall’avvocato Antonio Sorbilli, lo stesso Iacolare. Citato dalla difesa anche il gestore dell’autolavaggio.

 

Leggi anche Papa Francesco incontrerà Vincenzo, il ragazzo seviziato con il compressore / Sotto sfratto la famiglia di Vincenzo, il ragazzo seviziato con un compressore / 14enne violentato con il compressore: “Solo uno scherzo innocente!”, dicono i parenti dell’arrestato