Sesso per 50 euro a Parco Margherita

Sesso per 50 euro a Parco Margherita

Scoperto in Parco Margherita un immobile usato come casa d’appuntamento. L’affittuario è stato denunciato per favoreggiamento alla prostituzione.

In via del Parco Margherita è stata scoperta una casa per appuntamenti dove era possibile comprare sesso per 50 euro.

L’appartamento, situato al secondo piano di uno stabile in posizione discreta e tranquilla, era frequentato dai professionisti di ogni settore di una delle zone “bene” di Napoli.

Prostituzione a Parco Margherita

 

La casa d’appuntamento in Parco Margherita era pubblicizzata su Internet come casa-vacanze. Si trattava, invece, di un luogo in cui avere rapporti sessuali con donne e transessuali di nazionalità straniera.

L’indagine è partita quando i servizi di osservazione della polizia avevano notato un sospetto viavai di persone.

Gli agenti del Commissariato San Ferdinando sono riusciti a risalire al proprietario dell’immobile e all’affittuario, che è stato denunciato per sfruttamento e favoreggiamento alla prostituzione.

Sono stati inoltre identificati una donna e un transessuale, entrambi di nazionalità peruviana.

La casa è stata sequestrata mentre sono in corso ulteriori accertamenti da parte degli investigatori.