Servillo legge Napoli: da De Filippo a Totò, Servillo racconta il capoluogo campano

Servillo legge Napoli: da De Filippo a Totò, Servillo racconta il capoluogo campano

“Servillo legge Napoli”, da Totò a De Filippo, si racconta Napoli al Cinema Teatro Gloria di Pomigliano d’Arco portando il tutto esaurito

Toni Servillo torna sul palcoscenico, Toni Servillo porta al Cinema Teatro Gloria di Pomigliano d’Arco, il tutto esaurito con il suo spettacolo “Servillo legge Napoli“. L’incasso della serata è stato devoluto, come riporta Repubblica, al fondo sociale istituito dall’associazione Legami di Solidarietà, Libera, FIOM e Don Peppino Gambardella, parroco della Parrocchia di S. Felice in Princis di Pomigliano.

 

Servillo legge Napoli: “Spero ci siano altri momenti di solidarietà”

Tomi Servillo ha letto Napoli, l’ha raccontata attraverso le parole di Salvatore Di Giacomo, Ferdinando Russo, Raffaele Viviani, Eduardo De Filippo e Antonio De Curtis. Ne ha mostrato la bellezza, la grandezza, la forza e le mille e più contraddizioni che la rendono speciale.

Spero che questa serata faccia da apripista ad altri momenti di solidarietà” ha detto Servillo che, al termine dello spettacolo ha ricevuto una targa di ringraziamento da parte dell’associazione Legami di Solidarietà e la bandiera di Libera.