Serie A, Napoli-Inter: ultima vittoria nerazzurra datata 1997/1998

Serie A, Napoli-Inter: ultima vittoria nerazzurra datata 1997/1998

Il posticipo serale di domenica sarà Napoli-Inter, con gli azzurri che non perdono contro i nerazzurri in casa dal 1997/1998.

Domenica sera a far visita il Napoli arriva l’Inter. Nerazzurri che cercheranno di sfatare il tabù San Paolo, dato che l’ultimo successo, della squadra oggi allenata da Roberto Mancini, risale addirittura alla stagione 1997/1998, un 0-2 firmato Branca-Djorkaeff. Alla guida di quell’Inter c’era Gigi Simoni. L’Inter è anche la vittima preferita del Napoli tra tutte le squadra presenti oggi in Serie A, gli azzurri hanno infatti vinto per ben 34 volte. L’ultimo successo al San Paolo vide il Napoli imporsi per 4-2 con le reti di Higuain, Mertens, Dzemaili e Callejon. Il 19 ottobre scorso, invece, nella gara di andata giocata a Milano, Inter e Napoli hanno pareggiato per 2-2, al doppio vantaggio di Callejon risposero Guarin ed Hernanes.

Napoli-Inter: Higuain vs Icardi

In Napoli-Inter, nei 68 precedenti in casa, ad andare più volte a rete sono stati i partenopei, gonfiando la rete per ben 68 volte. I nerazzurri sono però poco distanti con 64 centri. E a proposito di goal, domenica sera ci sarà una sfida nella sfida nel match Napoli-Inter: da un lato abbiamo Higuain e i suoi 12 centri in campionato, e dall’altro il connazionale Icardi con 14 reti, un goal in meno al capocannoniere della Serie A Tevez. Inoltre, entrambe le squadra arrivano alla sfida dopo aver perso l’ultimo turno di campionato: il Napoli a Torino e l’Inter in casa contro la Fiorentina. Entrambi sconfitti per una rete a zero. Infine vi ricordiamo che il Napoli è terzo con 45 punti, mentre l’Inter è nona con 35 punti.

Probabili formazioni

NAPOLI-INTER domenica ore 20.45
Napoli (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Koulibaly, Albiol, Ghoulam; David Lopez, Inler; Callejon, Hamsik, Gabbiadini; Higuain
A disp.: Rafael, Colombo, Mesto, Henrique, Strinic, Britos, Mertens, Jorginho, De Guzman, Zapata. All.: Benitez
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Michu, Insigne, Zuniga, Gargano

Inter (4-3-1-2): Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus, Santon; Guarin, Medel, Brozovic; Shaqiri; Palacio, Icardi.
A disp.: Carrizo, Berni, Andreolli, Kuzmanovic, Obi, Dodò, Vidic, Felipe, D’Ambrosio, Hernanes, Kovacic, Podolski. All.: Mancini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Jonathan, Nagatomo