Serie A, Crollo Milan. A S.Siro festeggia la Fiorentina

Serie A, Crollo Milan. A S.Siro festeggia la Fiorentina

Incubi “viola” per il Milan che a S.Siro, nel match valido per l’undicesima giornata di campionato, crolla sotto i colpi della Fiorentina di Montella, grande rivelazione di questo torneo.

Partita che si sblocca subito. Al 10º dagli sviluppi di una rimessa laterale Aquilani trova il piazzato vincente che porta in vantaggio i viola. Primo gol stagionale per l’ex Milan che provoca subito un dispiacere ai suoi vecchi compagni. La Fiorentina incanta Milano mentre i rossoneri non riescono a pungere.

Al 34º tuttavia il Milan ha l’occasione di portarsi in parità quando Roncaglia frana su Pato in area viola. Romeo comanda il rigore che lo stesso giocatore brasiliano s’incarica di battere sparando però il pallone in tribuna. La Viola al 38º chiude virtualmente la gara quando Borja Valero si beve Mexes in area e infila Abbiati per il 2-0

Nella ripresa Allegri inserisce subito Pazzini e Bojan per Pato ed Emanuelsson. Boateng ci prova al 50º ma il suo colpo di testa va di poco fuori. È il preludio al gol milanista che arriva al 60º quando, dopo uno straordinario colpo di tacco di Mexes che coglie il palo, Pazzini ribadisce in rete riaprendo la partita. Partita che si chiude all’88º con El Hamdaoui che di destro piazza il pallone all’incrocio mandando in visibilio i tifosi viola accorsi a Milano.

Fiorentina che si proietta nelle zone altissime della classifica mentre il “Diavolo”, dopo alcuni segnali di ripresa risprofonda all’inferno. Le prime sono lontane. Urge una svolta.

Francesco Monaco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *