morta a ischia

Sequestri di grandi piantagioni di Marijuana in Irpinia

Fenomeno dilagante delle piantagioni di marijuana in Campania. L’Irpinia si attesta tra le località preferite.

Dopo le polemiche intorno il nuovo monopolio di stato della marijuana e per la mancata legalizzazione delle droghe leggere, continua a diffondersi il fenomeno delle coltivazioni illegali, tra cui le grandi piantagioni di canapa indiana.

La compagnia militare dei Carabinieri di Montella, sotto l’Alto Comando Provinciale di Avellino, ha sequestrato stamane a Volturara Irpina una grande piantagione, la quale si va sommando al sequestro di due settimane fa a Cassano Irpino in terra demaniale. Quest’ultimo sequestro ha un valore di mercato di migliaia di euro, e solo per il prodotto finito avrebbe fruttato una produzione agricola di almeno 1000 dosi.

Tra le ragioni del fenomeno dilagante si sospetta la crisi economica e il disperato tentativo da parte di alcuni di denaro denaro dalle coltivazioni illegali piuttosto che migrare in cerca di fortuna.