Sequestrati lettini e ombrelloni abusivi a Bacoli

Sequestrati lettini e ombrelloni abusivi. Occupavano abusivamente circa 850 metri quadrati di arenile demaniale nell’area costiera e balneare di Bacoli

Occupavano abusivamente circa 850 metri quadrati di arenile demaniale nell’area costiera e balneare di Bacoli (Napoli) con ben 387 lettini prendisole e ombrelloni che affittavano ai bagnanti: è quanto hanno scoperto i finanzieri e la Capitaneria di Porto di Baia e i carabinieri di Bacoli nell’ambito di controlli anti abusivismo e anti evasione. Lettini e ombrelloni sono stati sequestrati.

 

Sequestrati lettini e ombrelloni: occupati 850 metri quadrati

Il piano di controllo del territorio è stato istituito anche per tutelare gli operatori economici regolari dalla sleale e illecita concorrenza degli abusivi. Nell’ambito dei compiti istituzionalmente demandati al Corpo, i finanzieri della Brigata di Baia hanno proceduto, inoltre, ad effettuare controlli in materia di sommerso di lavoro, riscontrando l’irregolarità di un rapporto lavorativo e contestualmente acquisendo dati fiscali finalizzati ad evidenziare eventuali elementi di criticità contributiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *