Sequestrate otto tonnellate di sigarette nel napoletano

Sequestrate otto tonnellate di sigarette nel napoletano

Sequestrate otto tonnellate di sigarette nel napoletano, a Striano. Cinque uomini finiti in manette, tre napoletani e due portoghesi

Sequestrate otto tonnellate di sigarette. Come riportato dal sito Ansa, oltre 8 tonnellate di sigarette sono state sequestrate a Striano (Napoli) dai finanzieri del comando provinciale che hanno anche arrestato 5 persone. I militari hanno individuato un deposito agricolo di circa 200 metri quadrati, utilizzato come stoccaggio dei tabacchi lavorati esteri sorprendendo cinque persone impegnate a svuotare da un autoarticolato, con targa straniera, enormi casse con all’interno le sigarette di varie marche.

 

Sequestrate otto tonnellate di sigarette: in manette due portoghesi e tre napoletani

Erano nascoste in un carico di copertura costituito da bobine grazie al quale i tir superavano tranquillamente i controlli su strada delle varie forze di polizia. Il valore del prodotto sequestrato è stato stimato in circa 700 mila euro. I cinque arrestati nell’operazione denominata ‘Scacco alla Regina‘ sono due portoghesi nativi della ex Russia e tre napoletani.