Sengalese arrestato a capodichino: trasportava banconote false

Sengalese arrestato a Capodichino: trasportava banconote false

Un cittadino senegalese arrestato a Capodichino. L’uomo trasportava 243 banconote false da 20 euro, per un totale di 4mila 860 euro

Un cittadino senegalese arrestato a Capodichino. L’uomo trasportava 243 banconote false da 20 euro, per un totale di 4mila 860 euro, ma è stato individuato ed è finito in manette per merito dei finanzieri della Tenenza dell’aeroporto in collaborazione con i funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Napoli. In carcere L.M., come riporta askanews, era imbarcato su un volo proveniente da Madrid.

 

Il senegalese arrestato a Capodichino è stato bloccato nel corso dei normali controlli ai passeggeri

Il trafficante internazionale di monete false è stato bloccato nel corso dei normali controlli ai passeggeri in transito presso lo scalo aeroportuale partenopeo. L’uomo si stava avviando tranquillamente verso l’uscita dell’aeroporto, sicuro di aver ormai superato le verifiche, ma è stato fermato dagli investigatori. La perquisizione ai bagagli hanno consentito di recuperare le banconote contraffatte nascoste nella valigia. Il cittadino del Senegal è stato rinchiuso in carcere.