Segni di miglioramento per Schumacher, ma le condizioni sono ancora gravi

di Michele Longobardi

 

Dopo la seconda operazione, Michael Schumacher ha mostrato lievi segni di miglioramento.

I medici dell’Ospedale universitario di Grenoble confermano che le condizioni di Schumacher rimagono gravi, ma ci sono stati segni di un lieve miglioramento. Nella tarda serata di ieri, infatti, i medici hanno riportato il campione di Formula 1 in sala operatoria e hanno rimosso il secondo ematoma intracranico.

L’operazione per asportare l’ematoma sulla parte sinistra del cervello è tecnicamente riuscita. Nel tardo pomeriggio Schumy era stato sottopopsto ad una TAC che aveva rilevato segni di miglioramento. L’équipe medica ha deciso di operare il secondo ematoma.

La TAC di stamattina ha dimostrato che l’operazione è riuscita, però le condizioni di Schumy rimangono gravi. Il pluricampione del mondo è ancora in rianimazione sotto coma farmacologico.

 

31 dicembre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *