Scuolabus abusivi, autista con patente scaduta e senza assicurazione

Scuolabus abusivi, autista con patente scaduta e senza assicurazione

Scuolabus abusivi a Napoli. Fermato un conducente con patente scaduta e senza la revisione. Il veicolo era stato sottoposto a sequestro nel 2014

Ancora scuolabus abusivi nella città di Napoli. I Poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno fermato in via Foria un furgone a bordo del quale vi erano 10 studenti minori ed un maggiorenne che erano stati appena prelevati da un istituto scolastico in Via Taverna del Ferro.

Gli agenti hanno accertato che il conducente 32enne dello scuolabus abusivo (risultato essere stato già sottoposto a sequestro amministrativo nel novembre 2014) guidava il mezzo con la patente scaduta da oltre 1 anno, senza assicurazione, né carta di circolazione e senza aver fatto revisionare il veicolo, al quale erano state apportate delle modifiche circa le caratteristiche tecniche, avendo installato 14 posti a sedere.

 

Scuolabus abusivi, un altro fermo a Napoli

I poliziotti, hanno accertato che l’uomo, per il trasporto degli studenti, percepiva per ognuno, mensilmente, la somma di 90,00 euro. Il veicolo è stato sottoposto a fermo e sequestro ed è stato affidato a una ditta di soccorso stradale, mentre il conducente è stato denunciato in stato di libertà per esercizio abusivo dell’attività di scuolabus, senza la prescritta autorizzazione, oltre ad essere stato multato per oltre un migliaio di euro.