Scoperti e sequestrati diversi carichi di rifiuti speciali

Pronte a partire dal porto di Taranto diversi carichi di rifiuti speciali

Almeno 7,5 tonnellate di rifiuti speciali – ammassati all’interno di diversi container – sono stati sequestrati questa mattina all’interno del porto di Taranto.
Il carico illegale era pronto per essere trasportato in Cina quando è stato intercettato dai militari della Guardia di Finanza e dai funzionari della Dogana.
Ad insospettire gli uomini delle forze dell’ordine sarebbero state le difformità contenute nei documenti di accompagnamento della merce. A dare avvio ai controlli, sarebbero state le differenze tra quanto dichiarato sulle bolle e quanto realmente contenuto all’interno dei carichi in merito alla tipologia ed alla quantità dei rifiuti.
In sostanza, la merce che avrebbe dovuto essere caricata sulle navi, era di differente tipologia da quella degli scarti di produzione di polimeri di etilene, come notificato. Questo dunque ha portato all’immediata cessazione delle attività ed alla denuncia di una persona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *