sciopero anm

Sciopero Anm: lunedì 21 ferme metro, funicolari e bus

Lo sciopero si svolgerà nel rispetto delle fasce minime di garanzia.

Lo sciopero Anm è previsto per lunedì 21 gennaio dalle 9 alle 13.

Sciopero Anm | Anm informa che lunedì 21 gennaio, le organizzazioni Sindacali Cgil – Cisl – Uil – Faisa Cisal hanno proclamato uno sciopero nazionale del trasporto pubblico di 4 ore dalle ore 9.00 alle ore 13.00. In caso di adesione e blocco della circolazione, lo sciopero si svolgerà nel rispetto delle fasce minime di garanzia con le modalità di seguito indicate: Funicolari Chiaia, Centrale, Montesanto e Mergellina: ultima corsa al mattino alle ore 9.20. Il servizio riprende regolare per tutti gli impianti con la prima corsa delle ore 13.20.

Linea 1 Metro: ultima corsa da Piscinola alle ore 9.14 e da Garibaldi alle ore 09:18. La circolazione riprende con prima corsa da Piscinola alle ore 13:08 e prima corsa da Garibaldi alle ore 13:48 (fino al termine del servizio).

Linee bus: lo sciopero è previsto dalle ore 09:00 alle ore 13:00: le ultime partenze saranno effettuate circa 30 minuti prima dell’inizio dello sciopero, il servizio tornerà regolare circa 30 minuti dopo la fine dello sciopero.

Le motivazioni dello sciopero

Queste le motivazioni alla base dell’azione di sciopero: modifiche al regolamento CE 1073/2009 che liberalizza il mercato dei servizi di trasporto passeggeri proposto dalla commissione europea. Per info e aggiornamenti: www.anm.it; Contact Center ANM – numero verde 800 639525, attivo tutti i giorni feriali dalle ore 6.30 alle 20.00/ profili facebook e twitter/ paline elettroniche di fermata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *