sciopero anm

Sciopero ANM giovedì 18 giugno: a Napoli fermi bus, funicolare e linea 1 della Metro

Non c’è pace per i viaggiatori a Napoli. Domani lo sciopero Anm complicherà i piani dei pendolari partenopei. Fermi bus, funicolare e linea 1 della Metro

Non c’è pace per i viaggiatori a Napoli. E’ stato, infatti, annunciato un nuovo sciopero del trasporto pubblico per domani, giovedì 18 giugno 2015. A complicare i piani dei pendolari, questa volta è la società ANM (Azienda Napoletana Mobilità).

 

Lo sciopero Anm sarà di 4 ore, dalle 11 alle 15

A proclamare lo sciopero è stato il sindacato USB (Unione Sindacale di Base), come si legge sul sito ufficiale di ANM. Dove viene anche precisato che la durata dello stesso sarà di 4 ore. Ovvero dalle ore 11.00 alle ore 15.00. Saranno coinvolte la linea 1 della metropolitana, le funicolari di Chiaia, Montesanto e Mergellina e le linee bus.

 

Nel dettaglio gli orari dello sciopero Anm

In particolare, le ultime corse della linea 1 della Metro saranno, da Piscinola alle 10:20 e da Garibaldi alle 10:30. Contestualmente, queste riprenderanno con la prima corsa da Piscinola alle ore 15:51, mentre da Garibaldi il primo treno in partenza ci sarà alle ore 16:31. Per quanto riguarda, invece, le Funicolari Centrale, Chiaia, Montesanto e Mergellina, l’ultima corsa è prevista alle ore 10:40, mentre la prima, al termine dello sciopero sarà alle 15:20. Per i bus, infine, le ultime partenze saranno effettuate circa 30 minuti prima dell’inizio dello sciopero e la regolarità del servizio tornerà a essere tale circa 30 minuti dopo la fine dello sciopero.