Schumacher ricoverato per un’emorragia cerebrale dopo caduta sugli sci

di Michele Longobardi

 

Il campione di Formula 1, sette Mondiali in bacheca, è in condizioni critiche a seguito di una caduta sugli sci.

Si trovava sulla pista della località di Meribel, lo sci è sempre stata una sua passione, ma questa volta qualcosa è andato storto. Il sette volte campione del mondo di Formula 1 è caduto mentre sciava e ha battuto la testa. Secondo una nota dell’ospedale dove è ricoverato ”Michael Schumacher è in condizioni critiche dopo l’incidente occorsogli mentre sciava’‘.

Il bollettino recita in maniera molto chiara: “Il signor Schumacher è arrivato a Grenoble alle 12.40, in seguito a un incidente sugli sci avvenuto in tarda mattinata. Presentava un grave trauma cranico ed è arrivato in ospedale in coma. Si è reso necessario un immediato intervento neurochirurgico e la situazione resta critica”.

Schumacher era in compagnia del figlio di 14 anni su una pista sciistica di Meribel, una località situata sulle Alpi francesi, è caduto rovinosamente e ha battuto la testa. Un elicottero lo ha trasportato in ospedale.

Anche il manager dell’ex ferrarista, Sabine Kehm, ha fatto sapere qualcosa sull’accaduto e sulle sue condizioni: “Michael è caduto nel corso di una gita sugli sci nelle Alpi francesi. E’ stato trasportato in ospedale dove sta ricevendo un’assistenza medica professionale. Chiediamo la vostra comprensione, non possiamo dare informazioni continue sulle sue condizioni di salute. Indossava un casco e non era solo”.

Schumacher non è nuovo a simili incidenti. Nel 2009 cadde dalla moto riportando ferite gravi.

 

30 dicembre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *