legambiente

Scende la pioggia ma che fa… diminuire lo smog

Allarme smog rientrato. A Napoli tutte le centraline Arpac mostrano livelli di polveri sottili sotto la media giornaliera di 50 microgrammi.

Stando ai dati dell’Arpac relativi agli ultimi 4 giorni, la concentrazione nell’aria di polveri sottili è rientrata nella norma a Napoli, questo grazie anche all’arrivo della pioggia in città. Finalmente l’allarme smog è rientrato e l’aria napoletana torna ad essere accettabile. D’altronde già ieri il Comune di Napoli ha dato il via libera alla circolazione dei mezzi euro 4, in questi giorni rimasti fermi per il provvedimento stop alle auto contro l’emergenza smog.

Smog a Napoli: media giornaliera sotto i 50 microgrammi

I dati sono iniziati a migliorare dal giorno 3, dove la qualità dell’aria in tutte le aree monitorate dalle centraline dell’Arpac ha mostrato valori sotto la media giornaliera di 50 microgrammi. Il giorno 2 dicembre invece, si sono registrare dati sopra la media all’Osservatorio Astronomico (52), nella zona del Museo Nazionale (53), alla Ferrovia (76) e a via Argine (154).