Scavi di Pompei: nuova intrusione all'interno del sito archeologico

Scavi di Pompei: nuova intrusione all’interno del sito archeologico

Una nuova intrusione è avvenuta all’interno degli scavi di Pompei nonostante le misure di sicurezza. Ci si chiede, di chi sia la responsabilità

Nonostante la presenza delle telecamere di sorveglianza e dei vigilanti, la scorsa notte, due persone sono riuscite a introdursi negli scavi di Pompei. Fortunatamente non sono stati riportati danni all’interno del sito, ma è necessario ricordare che non è la prima volta che accade una cosa del genere.

 

Scavi di Pompei: pericolo in prossimità delle Terme Suburbane

Il personale addetto alla sicurezza presso la Sala di Controllo della Soprintendenza, ha individuato la presenza di due persone intente a dirigersi, furtivamente, verso le Terme Suburbane. Come detto, questo non è un evento singolo. Numerose sono le volte in cui, con l’intento di commettere furti o apportare danni ai monumenti all’interno degli scavi di Pompei, soggetti non identificabili si sono introdotti all’interno del sito. Forse, un aumento delle misure di sicurezza all’interno degli scavi, potrebbe impedire che avvenimenti simili accadano nuovamente.