Scampia Music Fest: in programma musica e dibattiti

Scampia Music Fest: in programma musica e dibattiti

Per festeggiare la riapertura della parte nord della villa venerdì 20 e sabato 21 ci saranno due giorni di musica e dibattiti: lo Scampia Music Fest.

A Scampia riapre  al pubblico la parte nord della Villa del quartiere.

Per festeggiare venerdì 20 e sabato 21 ci saranno  due giorni di musica e dibattiti: lo Scampia Music Fest.

Le attività inizieranno intorno alle 16.30, mentre i concerti, con la direzione artistica di “Octopus Sessions”, partiranno alle 20.

Tra i dibattiti, venerdì alle 18.30 si terrà un focus su “Lucignolo”, incentrato sull’utilizzo del bastone come tecnica per imparare a ballare con il fuoco. Sabato alle 16.00 circa, la giornalista Nadia Merlo Fiorillo introdurrà “Il tavolo dei Festival”, tra gli ospiti,Ecosuoni, Disorder, Rockalvi, Meeting del Mare e Campania Eco Festival.

La musica dello Scampia Music Fest

Per lo Scampia Music Fest ci saranno due palchi attivi, più un’area ristoro curata dal ristorante multiculturale “Chikù” (dell’associazione “Chi rom e chi no”).

Per tutta la durata dell’evento sarà attivo anche una servizio navetta, che collegherà il parco alla metro di Scampia, fino all’ultima corsa.

I primi a esibirsi, venerdì sera, sono i “Kafka sulla spiaggia”. Seguiranno Adriano Bono e il suo spettacolo “The Reggae Circus” e Sandro Joyeux. Chiuderanno la prima giornata dello Scampia Music Fest i “Nobraino”.

Sabato si inizierà la festa con la selezione musicale di Foffy-Demon e del gruppo Hapax, seguiti dal trio di musica noise ed elettronica “Ash Code”. A concludere la band romana degli “Spiritual Front”.

L’ingresso è gratuito.