carabinieri

Saviano, 11 arresti per traffico di droga e armi. Base logistica in un agriturismo

11 arresti effettuati dai carabinieri in un blitz condotto in un agriturismo di Saviano, base logistica del gruppo, accusato di spaccio e detenzioni armi.

Il gruppo aveva la sua base logistica in un agriturismo di Saviano (Napoli) dotato anche di centro benessere, zoo e parco acquatico, come riporta il sito Ansa. Nel blitz i carabinieri hanno arrestato undici persone, componenti di una banda di trafficanti e spacciatori di droga che, inoltre, erano impegnati anche in un traffico d’armi.

Sequestrata la struttura e altri beni immobili e conti correnti intestati o riconducibili agli indagati. Per il gruppo sono scattare le misure cautelari, otto in carcere e tre ai domiciliari, emesse dal gip del Tribunale di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia partenopea. Le accuse, a vario titolo, sono di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, spaccio e detenzione illegale di armi.