sassuolo napoli

Sassuolo-Napoli 1-1, passo falso degli azzurri. La Juve può scappare

Un pari che ha quasi il sapore di una sconfitta per il Napoli che coglie ‘solo’ un punto in rimonta contro il Sassuolo, che si conferma ‘bestia nera’

Un pari che ha quasi il sapore di una sconfitta per il Napoli che coglie ‘solo’ un punto in rimonta contro il Sassuolo, che si conferma ‘bestia nera’ per Sarri, mai vittorioso sul campo degli emiliani. Una frenata pericolosa quella del Napoli. All’inizio Sarri conferma il consueto 4-3-3 con Zielinski al posto di Hamsik che parte dalla panchina. Napoli subito pericoloso al 5′ con Callejon che di testa trova il gol, annullato per posizione di fuori gioco dello spagnolo. E al 22, ecco a sorpresa il vantaggio dei padroni di casa. Calcio di punizione quasi dalla zona della bandierina di Sensi che pesca in area Peluso. Il difensore stacca bene e spedisce la palla sulla traversa. Politano ben appostato raccoglie e di sinistro supera Reina. A dieci minuti dalla fine, arriva il pareggio, preceduto da una parata di piede di Consigli su Milik. Un attimo dopo la rete: azione che si sviluppa sulla sinistra, Rogerio nel tentativo di anticipare Callejon tocca la palla quanto basta per appoggiarla nella propria porta. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *