Sassi contro vetrate di una scuola: bloccati due minorenni

Sassi contro vetrate di una scuola a Scampia. I carabinieri hanno bloccato e identificato due minorenni riaffidati ai genitori

Sassi per sfondare le vetrate di una scuola: i Carabinieri bloccano in flagranza a Napoli due minorenni durante un servizio di pattugliamento per il controllo del territorio e degli obiettivi sensibili. I militari della stazione Quartiere 167 si sono accorti della presenza di due giovanissimi che si intrattenevano con fare sospetto nei pressi dell’ITISGalileo Ferraris” in via Labriola a Scampia.

 

Sassi contro vetrate di una scuola: nessun furto

I carabinieri sono subito intervenuti riuscendo a bloccarli: identificandoli per un 14enne e un 13enne del luogo. Approfondendo la situazione è stato accertato che i due avevano sfondato a sassate la vetrata di accesso dell’edificio che porta nell’archivio ma nel quale non erano riusciti ad andare oltre perché il locale dove erano entrati è isolato dal resto della scuola da una porta blindata. Dalla prima ricognizione non risulta sia stato rubato nulla. I due minori sono stati portati in caserma e riaffidati ai genitori dopo le formalità di rito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *