Sarri suona la carica: “Con il Nizza dobbiamo passare a tutti i costi”

Maurizio Sarri è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia dell’importante sfida di Champions. “Dobbiamo passare a tutti i costi”, l’imperativo dettato dal comandante Sarri.

Dobbiamo passare per forza

Il tecnico del Napoli è consapevole della polemica innescata dalle dichiarazioni di Benitez alla vigilia col Bilbao (“non passare non sarebbe un dramma”) e corregge il tiro: “La stagione non c’entra niente. La nostra testa deve essere sul preliminare che dobbiamo passare a tutti i costi. I numeri sono confortanti, il pericolo del Nizza sono le accelerazioni: abbiamo fatto solo amichevoli, dove il clima non consentiva neanche quelle accelerazioni di cui abbiamo bisogno se domani sera c’è una temperatura come quella con l’Espanyol sarà difficile giocare a grandi ritmi. Non è un caso che le italiane facciano fatica, la nostra preparazione è più indietro”.

L’avversario e i pericoli

“Il Nizza ha fatto più punti del Lione, si diceva che la juventus aveva una partita molto difficile. hanno grandi ragazzi con grandi doti fisiche, Lees-Melou e Saint Maximin, Plea è altrettanto pericoloso, Seri sembra destinato ai top club europei. Non abbiamo grandi differenze dal punto di vista di giocare in casa o in trasferta, domani la tematica principale sarà riuscire nelle accelerazioni e cacciare un coniglio dal cilindro, le fasi importanti saranno l’inizio e verso il 70′ quando saremo costretti ad abbassare il ritmo. La cosa principale sarà l’applicazione: in questo campionato sono venuti fuori i nostri pregi e i nostri difetti, il tutto amplificato dalla condizione non ideale”.

 

Da Castel Volturno Vincenzo Credendino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *