sarri

Sarri: “Col ritorno di Milik non è detto cambi modulo. Gabbiadini? Meglio non mi abbia nominato”

Maurizio Sarri, ha commentato la vittoriosa sfida contro il Bologna. “Callejon? Non ho visto niente, ma lui mi ha detto che non aveva fatto nulla di grave”

“Callejon? Non ho visto niente, ma lui mi ha detto che non aveva fatto nulla di grave. Come cambiare gli equilibri davanti, ora che rientreranno Milik e Pavoletti? Non è detto che si debba fare: in questo momento stiamo facendo bene e non vedo il motivo di cambiare qualcosa che non solo non mi dà problemi, ma che sta proprio funzionando”. Lo ha detto Maurizio Sarri, commentando la vittoriosa sfida contro il Bologna. “Pronostico su Juve-Inter? Andrò a cena fuori, non ho intenzione di vedere la partita e non m’interessa fare pronostici. Se continueremo con questo rendimento, non ci sarà bisogno di guardare gli altri: tireremo le somme alla fine”. “Le parole di Gabbiadini? Lo ringrazio di non avermi nominato, sarebbe stato pesante e noioso rispondergli – sottolinea -. Raiola? Fa il suo lavoro, è bravo a farlo: non può attaccare un direttore o un presidente, perché sarebbe negativo per il suo lavoro, allora attacca me. Ibra e Balotelli a Napoli? Quelli che abbiamo già non sono mica male”.