Sarri: "Col Benfica non per il pari. Ho la faccia di c... per dire che giocherò anche gare più importanti"

Sarri: “Col Benfica non per il pari. Ho la faccia di c… per dire che giocherò anche gare più importanti”

Maurizio Sarri, ha parlato in conferenza stampa prima della gara che questa sera vedrà il Napoli impegnato a Lisbona per il pass per gli Ottavi di Champions

“Domani ci giochiamo una finale, sarà una partita difficile, molto diversa da quella dell’andata”. Maurizio Sarri ci tiene subito a rendere chiaro il suo pensiero nella conferenza stampa in vista di Benfica-Napoli che questa sera vedrà gli azzurri lottare per il passaggio del turno alla fase finale della Champions League. “Noi sappiamo di affrontare una grande squadra in uno stadio caldissimo ma noi vogliamo qualificarci, e faremo di tutto per ottenere il passaggio del turno perché lo meritiamo”.

 

Maurizio sarri ha parlato in conferenza stampa prima di Benfica-Napoli: “Meritiamo la qualificazione”

“Giocare per il pareggio non fa per noi, potrebbe rovinarci la prestazione. Non siamo abituati a gestire il pari”. Ha proseguito il tecnico partenopeo che poi ha aggiunto: “La gara può cambiare violentemente nella fase finale. Non penseremo a quello che accade nell’altra gara del girone. La gara può cambiare violentemente nella fase finale. Nei primi 60′-70′ si giocherà con equilibrio, tecnica, poi nel finale per forza di cose una delle due dovrà prendersi rischi enormi e portarla su aspetti meno tattici”.

Sarri è anche tornato sul cammino del Napoli nel girone. “Abbiamo commesso degli errori, ma se non siamo qualificati è perché ci hanno dato un gol in fuorigioco contro. Non ci pensiamo, anche se su una palla ferma era una chiamata semplice. Nelle altre gare abbiamo sempre fatto prove di discreto livello, col Besiktas invece abbiamo concesso qualcosa di troppo ma il risultato poteva essere diverso”.

Partita dall’altissimo valore, ma alla domanda se sarà quella più importante della sua carriera, le parole di Sarri sono state, come al solito, senza dubbio esplicative. “Ho la faccia di cazzo di dire che ne farò anche di più importanti”.