Sara Tommasi: “Attenti se lavorate con lei”, parola di De Vincenzo

Ai microfoni di Radio Club 91 è intervenuto Federico De Vincenzo, noto produttore di film porno ed ex manager di Sara Tommasi: “Non l’ho mai violentata!”

Federico De Vincenzo, noto produttore di film porno e ex manager di Sara Tommasi, è intervenuto ai microfoni di Radio Club 91 per parlare della showgirl e difendersi dalle accuse che gli ha rivolto. “Sara Tommasi è una profumiera controvento: lancia la pietra e nasconde la mano. Attenti se lavorate con lei.  I panni le vanno stretti anche se non ha stoffa. Non si è mai visto che per darsi una ripulita basta raccogliere da terra quella lingerie di cui ci è disfatti pochi mesi fa“, dichiara il produttore, presunto stupratore della Tommasi. La showgirl ha appena pubblicato un calendario sexy sotto contratto con Dive & Star Production and  Management, De vincenzo commenta: “Mi vien da ridere, la Tommasi ricorda i sepolcri imbiancati dei farisei ed è come l’inchiostro simpatico che non si vede però c’è. Ha rotto il vaso e si riveste dei cocci ricomponendo quelle vesti di cui si era svestita pochi mesi fa“.

Federico De Vincenzo: “Ho scontato il carcere a causa di Sara Tommasi

Riguardo all’accusa di violenze sessuali ai danni di Sara Tommasi, Federico De Vincenzo, tornato in libertà da pochi giorni, si difende: “Mi sono fidato di lei e per le sue manie sessuali ho scontato diciotto mesi senza acqua, tra topi, Aids e carta igienica a pagamento. Sono stato in carcere per quasi 18 mesi, ingiustamente accusato“.