Sapori in Cornice: Leopoldo Infante a Palazzo Zevallos Stigliano (VD)

Sapori in Cornice: Leopoldo Infante a Palazzo Zevallos Stigliano di Napoli (VIDEO)

Sapori in Cornice è l’evento che mette sullo stesso piano arte e culinaria. Leopoldo Infante ci presentai suoi prodotti in un’intrigante location

Una rassegna tra l’arte museale visiva e quella culinaria promossa da Le Galleria d’Italia, ha aperto ai visitatori di Palazzo Zevallos Stigliano la degustazione di prodotti da forno tipici locali. Prendendo spunto dal quadro di Recco, lo storico forno napoletano di Leopoldo Infante ha interpretato la natura morta con pane e biscotti e fiori dell’artista con i suoi taralli sia con la sugna che senza, quaresimali e roccocò.

Leggi anche: Taralli napoletani: ecco quelli targati Calcio Napoli

Sapori in Cornice: dalla tela alla tavola

Le nature morte barocche di Giuseppe Recco e Giovan Battista Ruoppolo, parte della straordinaria quadreria al primo piano del museo, diventano fonte d’ispirazione per insolite degustazioni narrate. I dipinti Natura morta con pane biscotti e fiori, Natura morta con pesci e molluschi e Natura morta con pani, frutta, selvaggina e pesci suggeriscono altrettanti abbinamenti con prodotti tipici della tradizione gastronomica partenopea. Ai visitatori viene così offerta la possibilità di visitare la quadreria di Palazzo Zevallos Stigliano e di degustare alcuni dei prodotti rappresentati su tela, in un rimando tra passato e presente.

I prossimi appuntamenti:

Gli appuntamenti con le degustazioni dei prodotti tipici locali della tradizione culinaria partenopea non sono finiti. Infatti, sarà la volta del Baccalà secondo lo chef Vincenzo Russo di Baccalaria, il 28 Febbraio e della la dispensa contadina di ieri e di oggi a cura di Pietro Parisi, chef contadino di Palma Campania, il 14 Marzo. La giornata inizia con una visita guidata al Palazzo e alla quadreria alle ore 11.00. Segue, alle ore 12, l’incontro/degustazione con lo chef nel salone centrale a piano terra.