San Paolo, proseguono i lavori: le squadre entreranno dal centrocampo, addio alla scalinata

Proseguono senza sosta, in vista della sfida di martedì 7 marzo tra Napoli e Real Madrid, i lavori di ristrutturazione dello Stadio San Paolo

Proseguono senza sosta, in vista della sfida di martedì 7 marzo tra Napoli e Real Madrid, i lavori di ristrutturazione dello Stadio San Paolo eseguiti dal COSAP (Consorzio Stabile Appalti Pubblici) a conclusione di procedura di gara bandita dalla NapoliServizi.

 

Proseguono i lavori di ristrutturazione dello Stadio San Paolo, in pensione la scalinata

Tra le novità più importanti, il rifacimento degli spogliatoi e dei bagni della squadra ospite, oltre a quelli della Tribuna Autorità. Per quanto riguarda la Tribuna Stampa, invece, questa sarà praticamente tutta azzurra. Ma, forse, la notizia che più di tutte finisce col risaltare è che le squadre non accederanno più al terreno di gioco dalla scalinata nei pressi della Curva B, resa famosa anche per l’immagine di San Gennaro e i vari Santini cui i giocatori si rivolgono sempre, ma direttamente dal centro del campo. Resta da vedere se sarà possibile farlo già da questa stagione o se si dovrà rimandare alla prossima.